Video

Come si svolge l’intervento CHIVA dalla cartografia alla rimozione dei punti di sutura.


Questo video NON contiene immagini cruente. Mostra la procedura di un intervento CHIVA standard. L’intervento non è assolutamente doloroso, si svolge in regime ambulatoriale ed ha una durata media di 35-40 minuti.

 

Risultati estetici in una situazione difficile

Le vene varicose della faccia esterna della coscia rappresetano una affezione in cui è difficile raggiungere un buon risultato estetico.. La asportazione della safena è un aspetto comune a tutte le nuove tecnologie, che sono nuove solo nel modo in cui eliminare , chiudere, seccare , bruciare o grigliare la safena. Questo fanno le nuove tecnologia quali laser, radiofrequenza, Clarivein o ablazione meccano-chimica, o riempirla di schiuma, mentre il superglue la incolla con il cianacrilato Sembra di stare in una cucina di albergo più che in un laboratorio di chirurgia vascolare. Tutte queste tecnologie, decantate dalle aziende che ci guadagnano fior di quattrini, non hanno documentazione scientifica di evidenza A che ne dimostri i risultati a 10 anni in rapporto ad altre metodiche. La CHIVA è validata da 4 trials prospettici randomizzati e da una review della Cochrane Library. E’ l’unica metodica nel trattamento delle vene varicose che ha questo tipo di riconoscimenti . La safena , anche se varicosa , può essere usata per un by pass al cuore, come dimostrato dalla letteratura scientifica

Efficacia della cura CHIVA in un caso di insufficienza venosa cronica molto grave

Questo video vuole rispondere alla domanda se ci sono safene da togliere. La cura CHIVA quando le varici sono estese e di grosse dimensioni è molto semplice da realizzare e da risultati sorprendenti. Nell’esempio del video sono stati sufficienti 3 piccole incisioni in anestesia locale. Davvero un intervento mini-invasivo, se si pensa alla gravità del caso !!!

Efficacia della cura CHIVA nel trattamento di una chiazza di capillari

In questo video si dimostra come una accurata cartografia emodinamica permette di capire il motivo dei cattivi risultati, in questo caso di un trattamento estetico, e di intervenire con successo in modo molto semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*