La letteratura scientifica sul Laser:un’accozzaglia di dati di scarsa efficacia e potenziali conflitti di interessi

Questo articolo scientifico  http://www.ejves.com/article/S1078-5884(17)30586-5/fulltext fa luce sulle moderne tecnologie di occlusione endovenosa della safena ( laser etc etc ) . Dice che la letteratura scientifica sul laser è una accozzaglia di dati di scarso valore clinico e con conflitti di interesse fra medici utilizzatori delle apparecchiature e ditte che le producono.

Il Laser, insomma , decantato come l’ultimo ritrovato nella cura della vene varicose, è si una novità tecnologica ma i suoi risultati sono molto scarsi e le prove scientifiche che lo supportano sono assenti.  Come ho scritto in altri articoli, friggere la safena è una rivisitazione dello stripping, intervento vecchio di 130 anni.

Traduzione fatta da Google Translator del riassunto dell’articolo:

La letteratura che supporta la rivoluzione endovena ha lasciato i medici e gli enti commissari in una posizione difficile. Esistono molti studi randomizzati di dubbia efficacia che confrontano risultati eterogenei di limitato valore clinico, per una condizione in cui l’obiettivo predominante del trattamento, il miglioramento della qualità della vita (QoL), è stato trascurato troppo a lungo. Esiste un’ampia scelta di opzioni di trattamento a costi variabili che vengono costantemente aggiornati. Infine, un potenziale conflitto di interessi può verificarsi perché il trattamento endovenoso può essere redditizio per entrambe le società di dispositivi e il medico.

Versione in Inglese:

The literature supporting the endovenous revolution has left clinicians and commissioning bodies in a difficult position. There are many dubiously-powered randomised studies comparing heterogeneous endpoints of limited clinical value, for a condition where the predominant aim of treatment, improvement in quality of life (QoL), has been overlooked for too long. There is a wide selection of treatment options of varying costs which are constantly being updated. Lastly, a potential conflict of interest can occur because endovenous treatment can be lucrative for both device companies and the clinician.

Per le complicanze di questi trattamenti vedi questo articolo.

About Stefano Ermini

Si occupa di flebologia e del trattamento delle vene varicose con cura CHIVA, l'unica che consente di conservare la safena e la sua funzione! E' uno dei pionieri del metodo CHIVA in Italia che pratica con successo da più di vent'anni.
This entry was posted in Vene Varicose and tagged , , . Bookmark the permalink.