Anche i medici hanno le vene varicose …

Radiologia CremonaQuesto post è stato gentilmente creato da un medico Radiologo Interventista. Presentava  una vena varicosa sul ginocchio destro che non aveva nessuna connessione con la safena interna, ma originava direttamente da una perforante del canale di Hunter che dopo un lungo decorso intramuscolare emergeva in corrispondenza del ginocchio. Il lungo decorso intramuscolare è una controindicazione all’intervento chirurgico, così è stata effettuata una semplice iniezione sclerosante nel punto in cui la perforante emergeva dalla fascia ed iniziava la vena varicosa.

Clicca QUI per leggere cosa dicono i medici con le vene varicose

Dott. Ugo Marini

 

About Stefano Ermini

Si occupa di flebologia e del trattamento delle vene varicose con cura CHIVA, l’unica che consente di conservare la safena e la sua funzione! E’ uno dei pionieri del metodo CHIVA in Italia che pratica con successo da più di vent’anni.

This entry was posted in Vene Varicose and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

7 Responses to "Anche i medici hanno le vene varicose …"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*